26/10/2019   Canarie Economia e modelli di business: Servizi ed assistenza sanitaria  

 

sanitaria

Questo particolare settore ha sempre rappresentato, a nostro avviso, un interessante scenario da considerare per chi opera seriamente e professionalmente nel settore. La prima valutazione che l’ambito sanitario ed assistenziale sia una ambito che genera richiesta ed abbisogna di soluzioni e nuovi modelli d’impresa parte dal fatto che vi è un importante flusso di persone anziane che scelgono le Isole Canarie come località in cui "svernare" o trascorrere la loro vita da pensionati. Chiaramente i servizi in funzione di queste ed altre persone con esigenze e necessità di assistenza terapeutica e/o di varia natura assistenziale (a fronte di particolari patologie o come anche per fruire di supporti ed ausili per la mobilità e per la vita quotidiana) sono effettivamente molto richiesti.

A loro volta tutti questi servizi devono essere opportunamente pianificati, organizzati, strutturati e supportati sia da figure manageriali che da personale specializzato abilitato al fine di rispondere adeguatamente alle richieste degli utenti. Dal 2015, in occasione della riforma del Regime Economico e Fiscale della Canarie e conseguentemente anche della ZEC (Zona Especial Canaria) le entità di nuova costituzione che vogliono dedicarsi alle attività sopra descritte, creando un Centro e/o un'apposita infrastruttura, possono fruire (dopo aver istruito specifica richiesta, ottenuto l'autorizzazione e successivamente ottemperando ai requisiti previsti) di una tassazione agevolata al solo 4% (vedere ulteriori approfondimenti sulla ZEC).

Detta condizione sarà fruibile sino al 2026 (per tutti le richieste presentate e che avranno ottenuto l’autorizzazione entro la fine del 2020); poi si dovranno attendere gli esiti della riforma della ZEC stessa. Da notare che anche la fabbricazione, come anche la progettazione e le realta’ che si dedicano all'innovazione, allo sviluppo ed alla ricerca di dispositivi elettromedicali, apparecchiature per la riabilitazione, bici e veicoli per la mobilità di persone con handicap, e di tutti gli altri presidi medici, sono attivita’ che possono essere autorizzate nell'ambito della ZEC. Ciò, strategicamente, va visto non solo nell’ottica di rispondere e servire il mercato interno ma soprattutto in funzione di una visione Internazionale della commercializzazione dei propri prodotti.

Le stesse aziende che fabbricano i dispositivi pocanzi elencati possono inoltre noleggiarli (unicamente quanto da loro prodotto) o darli in leasing. Questa ulteriore opzione rappresenta una importante opportunità e modalità di commercializzazione ma anche un ulteriore strumento promozionale e di marketing. Per concludere anche le aziende che si occupano della sola rappresentanza, intermediazione e/o vendita all'ingrosso di mobilio, suppellettili, apparecchiature, dispositivi e tutto quanto possa necessitare ad un Centro Medico, una Clinica o un Poliambulatorio, possono rientrare nella ZEC o sfruttare i benefici offerti dal Regime Economico e Fiscale (REF) delle Canarie.

 

Fabio Chinellato

Amministratore Unico de InfoCanarie

www.infocanarie.com 

 

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE: 

10 buone ragioni per investire, fare impresa e vivere nell' arcipelago canario biennio 2020 / 2021

"Investire alle Canarie" > Info fiscali, strategiche e logistiche

>>> VAI ALL'INDICE DI RIEPILOGO DI TUTTE LE NOTIZIE E I FOCUS <<<

 

 

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all' uso dei cookie.