28/04/2020  Canarie & Mercato Immobiliare: I grandi operatori nel settore residenziale promuovono la Spagna in termini di sostenibilità.

 

infocanarie canarie immobiliare

Prima di tutto parliamo di che cosa sia la Certificazione BREEAM; la Building Research Establishment Environmental Assessment Method (BREEAM) è una metodologia di valutazione della sostenibilità ambientale sviluppata nel 1988 dalla Building Research Establishment (BRE).
Si tratta di una tra le Certificazioni più importanti e qualificanti a livello Internazionale e serve per monitorare, valutare e certificare la sostenibilità degli edifici.
Ad oggi ben 78 paesi al mondo adottano questa Certificazione e, nel complesso, più di 2.200.000 edifici sono stati oggetto di valutazione.
Per ottenere la certificazione BREEAM è necessario adottare pratiche di sostenibilità non solo in fase di progettazione e costruzione degli edifici ma anche attraverso i successivi processi di gestione e manutenzione.

Per quanto riguarda la Spagna, incluse le Canarie che sono di nostro interesse, risulta che le grandi imprese del settore si impegnano a realizzare modelli di costruzione efficienti nelle loro "promozioni" tanto da far collocare la Spagna come il sesto paese al mondo con il maggior numero di certificazioni Breeam.

L'impegno dei grandi costruttori verso l'ambiente è in aumento e questo emerge sia analizzando i processi di costruzione delle case che nella loro efficienza.
Il settore residenziale è quello che valuta e certifica la maggior parte dei progetti con Breeam in Spagna che in numero si traduce nel 32% di tutti i grandi progetti presentati sul territorio nazionale dalle importanti società immobiliari Spagnole.
Nei piani strategici di sostenibilità dei costruttori ci sono azioni volte a raggiungere i risultati prefissati dell'agenda 2030; il che vuol dire il rispetto dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile (OSS); fattore che progressivamente stanno diventando un elemento di distinzione e di apprezzamento da parte degli attuali e futuri acquirenti di case ed abitazioni.
Si segue quindi la tendenza della domanda dato che da un sondaggio risulta che circa il 65% degli spagnoli apprezza e tiene in considerazione la sostenibilità ed il risparmio energetico in funzione dell'acquisto della loro casa; mentre il 73% afferma di essere abbastanza o molto impegnato nell'ambiente; fattori comunque comuni a molti cittadini Europei.
Il sondaggio in parola, in funzione dei mercati regionali mette in evidenza che le Comunità più interessate da queste tematiche sono quelle di Madrid, Andalusia e Isole Canarie.

 

Fabio Chinellato

Amministratore Unico de "InfoCanarie"

InfoCanarie Promotion and Consulting www.infocanarie.com 

 

 

SE INTERESSATO A CONOSCERE DI PIU’ SULL’AREA IMMOBILIARE DI INFOCANARIE VEDI WWW.INFOCANARIE.COM/IMMOBILIARE

>>> VAI ALL'INDICE DI RIEPILOGO DI TUTTE LE NOTIZIE E I FOCUS <<<

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all' uso dei cookie.