23/05/2020   Canarie & Energia > Rinnovabili: nuovi impianti eolici a La Palma

 

EOLICO CANARIE ENERGIE RINNOVABILI

L'isola de La Palma avrà 2 nuovi parchi eolici che produrranno in totale 16,45 megawatt.
Questo è un passo veramente importante per l'isola dato che il 90% dell'energia elettrica utilizzata dai suoi abitanti in questo momento viene generata da impianti che utilizzano gas naturale o diesel; i dati dell'Annuario dell'energia delle Isole Canarie evidenziano che la Palma ha bruciato nel 2018 (anno in cui è stato fatto l'ultimo rilevamento) oltre 2.300 tonnellate di gasolio e quasi 50.000 di olio combustibile: ben 635 chili di diesel per abitante e anno.
Dei circa 118 megawatt di energia elettrica richiesta e prodotta nell'isola solo il 10% è di fonte rinnovabile, contro un dato medio nazionale che è pari ad un 40%; per questo saranno costruiti due parchi eolici: uno a El Jaral e uno a Llano del Tanque (Municipio di Fuencaliente).
Con entrambe le infrastrutture attive, costo dell'intervento 24 milioni di euro, si riuscirà a soddisfare il consumo annuale di elettricità di circa 12.375 famiglie, ridurre l'importante consumo di petrolio ed evitare l'emissione di circa 15.000 tonnellate di CO2.

InfoCanarie Staff WWW.INFOCANARIE.COM 

 

 

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE: 

>>> 10 buone ragioni per investire, fare impresa e vivere nell' arcipelago canario biennio 2020 / 2021

>>> Cosa aprire alle Canarie - Elenco attivita' strategiche

 

>>> VAI ALL'INDICE DI RIEPILOGO DI TUTTE LE NOTIZIE E I FOCUS <<<

 

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all' uso dei cookie.