Le Isole Canarie stanziano 2,2 milioni di euro per gli aiuti all'innovazione e alla digitalizzazione.

fondi info canarie sovvenzioni contributi bando bandi
Gobierno de Canaris stanzierà 2.200.000 euro per aiuti a progetti di innovazione delle PMI e sviluppo dell'economia digitale; questo avverrà attraverso il Bando per il programma per l'innovazione 2021 che si prefigge lo scopo di incoraggiare lo sviluppo di un'economia basata sulla conoscenza, generare crescita sostenibile e posti di lavoro di qualità.

Questo significa che con questa azione si vuole agevolare l'introduzione di innovazioni nei processi aziendali, delle Società, Enti e realtà ICT delle Isole Canarie  per migliorare il loro posizionamento tecnologico con l'appalto di servizi tecnologici erogati da fornitori specializzati anche questi situati nelle Isole Canarie.

I progetti ammissibili riguardano l'implementazione di soluzioni di gestione aziendale, il trasferimento di conoscenze, la consulenza sulla gestione di R + S + I e la preparazione di proposte per progetti di R + S + I per Bandi Nazionali o Internazionali.

Sono inoltre sovvenzionati progetti per l'implementazione di sistemi di produzione addizionale, lo sviluppo e l'adozione di soluzioni di “cloud computing”, applicazioni di realtà virtuale, aumentata, mista o estesa; Industria 4.0, commercio elettronico e marketing digitale, sviluppo e implementazione di applicazioni mobili, implementazione di sistemi per lo sfruttamento dei dati, sviluppo di sistemi “Internet of Things” o sviluppo e adozione di soluzioni orientate alla sicurezza informatica.

Si specifica che il programma “Innobonos 2021” ha due linee di finanziamento:

  • uno per aumentare la competitività attraverso l'innovazione con “Innovation Bond for PMI” dotato di 1.000.000 di euro per migliorare il posizionamento tecnologico, attraverso l'appalto di servizi tecnologici a fornitori specializzati
  • il secondo con “Sviluppo della Digital Economy” a cui sono stati stanziati complessivamente 1.200.000 euro.

Per la procedura di concessione è stata stabilita un iter semplificato telematico per la partecipazione attraverso un bando aperto con due modalità:

  1. Il primo termine per la presentazione delle domande è di 15 giorni di calendario dalla pubblicazione in BOC
  2. Il secondo mandato sarà dal 15 al 23 aprile

Il costo massimo ammissibile è di 20.000 euro e le domande vengono risolte in ordine di iscrizione dei file in anagrafe e fino all'esaurimento del budget.

Staff de "InfoCanarie"  WWW.INFOCANARIE.COM 

 

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE: 

>>> RIC - Rete Immobiliare alle Canarie 

>>> Servizi ed Assistenza erogati da "InfoCanarie" per imprenditori ed investitori

>>> Cosa aprire alle Canarie - Elenco attivita' strategiche

 

>>> VAI ALL'INDICE DI RIEPILOGO DI TUTTE LE NOTIZIE E I FOCUS <<<

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all' uso dei cookie.