28/05/2020   Le Isole Canarie negozieranno direttamente e con accordi bilaterali con Berlino e Londra i "corridoi turistici".

viaggi vacanze

Il Governo delle Isole Canarie negozieranno direttamente con il Regno Unito e la Germania la creazione di "corridoi turistici" in modo che i vacanzieri tedeschi e britannici possano agevolmente raggiungere le Isole dal prossimo giugno.
Domani (29/05/2020) il Consigliere Regionale al Turismo Yaiza Castilla, terrà incontri individuali con l'ambasciatori britannico e tedesco per iniziare a disegnare una "road map" che prevede il ritorno dei due principali mercati turistici dell'Arcipelago, se possibile, prima del 1 Luglio (giorno in cui lo Stato dichiarerà decaduto l'obbligo di quarantena per i visitatori stranieri).
Quanto sopra è la fisiologica continuazione del dialogo già avviato da settimane con operatori turistici, hotel e aeroporti per stabilire delle modalità e procedure sicure per dare il via libera al futuro transito dei visitatori.
Gli incontri sopra menzionati saranno sostenuti a Madrid a valle di quelli che si terranno con il Governo Centrale e gli altri Responsabili per il Turismo delle Comunità Autonome per stabilire le regole che disciplineranno le modalità tra paesi Europei come anche tra regioni le cui condizioni epidemiologiche sono simili.

Lo Staff di  “InfoCanarie”  WWW.INFOCANARIE.COM

 

 

TI POTREBBE INTERESSARE > VIAGGI & VACANZE ALLE CANARIE  > FARE IMPRESA ALLE CANARIE 

>>> VAI ALL'INDICE DI RIEPILOGO DI TUTTE LE NOTIZIE E I FOCUS <<<

 

 

 

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all' uso dei cookie.