07/04/2020  Sánchez, il Primo Ministro Spagnolo, studia l'unicità delle Isole Canarie per fronteggiare la mancanza di ottimismo e la ripresa

 

coronavirus covid19 isole canarie news

Il presidente del governo delle Isole Canarie, Ángel Víctor Torres, ha sollevato il caso speciale a Madrid chiedendo di porre prima fine alla quarantena; questo sia a fronte delle iniziative messe in atto per contrastare il coronavirus che i confortanti numeri che si stanno avendo con la lotta all'epidemia.
Quanto sopra sempre con un piano cauto e ponderato, senza cedere ai facili ottimismi ma rispondendo all'effettiva situazione ed alla necessità di rimettere in marcia l'economia canaria.
In funzione della ripresa, Sánchez ha convenuto che studierà (anche se non ne nasconde le difficoltà) un piano per recuperare l'attività economica contemplando che vi possano essere diversità di obblighi e restrizioni per le Canarie tenendo conto delle loro particolarità per andare incontro alle richieste.
Il Presidente del Governo delle Canarie ha difeso ed appoggiato il governo spagnolo evidenziando che nulla lasciava prevedere che situazione potesse raggiungere le attuali circostanze e dimensioni.
Chiaramente uno dei primi obbiettivi è quello di recuperare il ritorno dei turisti, ma il flusso non sarà subito come prima dato che verosimilmente, finche' non si trova un vaccino efficace, chi andrà in vacanza dovrà farlo con un "certificato di immunità e buona salute" al fine di prevenire ritorni del contagio da COVID19.
Inevitabilmente Gobierno de Canarias ha inoltre presentato richiesta per una "iniezione economica" per fronteggiare il futuro e pianificare la ripresa dell'arcipelago.

"InfoCanarie" Staff WWW.INFOCANARIE.COM 

 

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE: 

>>> 10 buone ragioni per investire, fare impresa e vivere nell' arcipelago canario biennio 2020 / 2021

>>> Cosa aprire alle Canarie - Elenco attivita' strategiche

>>> VAI ALL'INDICE DI RIEPILOGO DI TUTTE LE NOTIZIE E I FOCUS <<<

 

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all' uso dei cookie.