10/09/2019    IL FOCUS: Tenerife si presenta alla imprese del mondo tecnologico, digitale e dell’innovazione.

 

news tecnologia

Il presente Focus / analisi strategica, vuole essere funzionale alla fase piu’ importante per una valutazione complessiva in merito alla realizzazione di un Progetto Imprenditoriale, ed è stata svolta da “InfoCanarie” in collaborazione con le Entità preposte, al fine di renderla disponibile agli imprenditori che operano sia nel “Mondo Digitale” che di i tutti i settori e segmenti dell’indotto.

Il documento è quindi dedicato agli addetti ai lavori delle seguenti attività: Informatica, sviluppo Software e Firmware, Assistenza e gestione informatica a distanza, Sicurezza informatica e transazioni telematiche, trattamento, conservazione e sicurezza dati, creazione siti internet ed implementazione dei relativi servizi (incluso e-commerce), Marketing, Pubblicità e Media Communication, Editoria Digitale , Web Radio , Web TV , produzione di Videogiochi e realtà virtuali , Cartoon ed animazione , ISP e servizi correlati (Domini, Hosting, posta elettronica ecc. ecc..) , Telefonia Voip e vendita traffico telefonico ed internet , Call Centre e Telemarketing , Intermediazione ed Agency , E-Learing e Formazione, Studi tecnici e di progettazione , Servizi per il turismo (piattaforme e centri prenotazione, CMR e gestionali ecc. ecc…) , Robotica e Microelettronica , Innovazione, Sviluppo e ricerca , “Nomadi Digitali”.

NAP Neutral Access Point / ALiX / TIC

Il Cabildo di Tenerife ha da sempre dato molta importanza strategica al fatto di dotare l’isola di una propria infrastruttura (D-ALiX) di connettività che consenta, oltre a garantire affidabilità, una riduzione dei costi di interconnessione nell’'isola, nell’arcipelago Canario, il continente africano, l’Europa e l’America.

Il Super Computer “TEIDE” (HPC High Performance Computing)

Questa iniziativa è strettamente legata alle esigenze del Cabildo di Tenerife di aver realizzato un proprio “data center” per dare accesso ai vari servizi telematici e nel contempo essere punto di aggregazione del traffico per i cavi in fibra ottica ad altissima velocita provenienti dall’Africa e dall’America Latina.

Il TEIDE-HPC e’ il secondo super computer più potente in Spagna, offre i propri servizi a ricercatori, Aziende, al Parco Scientifico e Tecnologico di Tenerife e all'Università di La Laguna. Questa infrastruttura costituisce un componente chiave del progetto ALiX in quanto permette e agevola la realizzazione di altre infrastrutture aventi lo scopo della creazione di una rete industriale collegata al mondo della TIC.

Dal nodo “ AliX” allo stato attuale hanno accesso 6 sistemi di cavi internazionali.

South Atlantic-3 (SAT-3) / West Africa Submarine Cable (WASC) / Pencan 7: Dorsale Portogallo + Spagna / Sud Africa Il cavo SAT -3 è stato costruito con il SAFE (Sud Africa ed Estremo Oriente ) da un consorzio di operatori e la partecipazione di 36 nazioni . Il SAT -3, lunghezza di circa 15.000 Km, collega il Portogallo e la Spagna (comprese le isole Canarie) con il Sud Africa.

Il SAFE è collegato alla SAT - 3 in Sudafrica per interconnettere i paesi asiatici come l'India e la Malesia . Il cavo SAT -3 attualmente ha una capienza di 120 Gbit / s , mentre il SAFE 130 Gbit / s .

Tuttavia , ci sono piani affinché presto il SAT - 3 riesca quasi a triplicare la sua capacità portandola a 340 Gbit / s .

Atlantis-2 / Pencan 6: Dorsale Portogallo / Argentina Il cavo Atlantis -2 che ha iniziato il servizio nel 1999, è lungo circa 13.000 Km e collega Argentina al Portogallo con gli ancoraggi e sbocchi a Tenerife, Senegal , Capo Verde e Brasile.

South Atlantic-2 (SAT-2): Dorsale Portogallo / Argentina La SAT - 2 ha iniziato il servizio nel 1993, si estende per circa 9,500 km per collegare il Portogallo con il Sudafrica. Nel suo percorso collega anche Madeira e Tenerife .

ACE (Africa Coast to Europe): Dorsale Francia / Sud Africa ALiX partecipa attivamente al progetto legato al cavo sottomarino del sistema ACE, il quale ha l’obbiettivo di migliorare la capacità della connettività Africana all’Europa. Questo cavo di 17.000 km collega infatti la Francia al Sud Africa con diramazioni a collegare il Portogallo , Tenerife e diversi paesi africani .

WACS (West Africa Cable System ): Dorsale U.K. / Sud Africa WACS è una dorsale rappresentata da un cavo lungo circa 14.000 km a collegare il Regno Unito con il Sud Africa . Il cavo ha approdi ed ancoraggi in Portogallo , Isole Canarie e in diversi paesi africani. Tra i quali Namibia , Repubblica Democratica del Congo, Repubblica del Congo e Togo per la loro prima rete diretta di telecomunicazioni complessiva . Le WACS sono interconnesse con il cavo SAT -3 per fornire ridondanza.

MST (Main Street Technologies) : Dorsale Portogallo / Sud Africa. ll MST è una realtà totalmente privata della “Main One Cable Company” ed il cavo è stato posato utilizzando capitale africano ed e americano; si estende per circa 14.000 Km e collega il Portogallo al Sud Africa. Dal Portogallo si prevede che in futuro verranno interconnessi anche Londra, New York e altre grandi città in tutto il mondo utilizzando cavi sottomarini esistenti. Questi nuovi scenari permettono quindi alle aziende Europee di utilizzare le Canarie non solo per aprirsi verso il continente Americano (sia nord che Sud) ma soprattutto per “aggredire” i nuovi mercati Africani e quelli ora rappresentati dai nuovi modelli d’impresa “telematici”.

 

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE:

> Presentateci il vostro Progetto Imprenditoriale o d'investimento

> Meeting, Forum, Workshop ed  Eventi "Investire alle Canarie"

> Investire alle Canarie - Info e Servizi

 

 

 

 

>>> VAI ALL'INDICE DI RIEPILOGO DI TUTTE LE NOTIZIE E I FOCUS <<<

 

 

 

 

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all' uso dei cookie.