18/09/2020 Canarie & Lavoro > Risorse Umane: il numero di telelavoratori aumenta del 119,4% nelle Isole Canarie

digital

Un totale di 79.000 persone nelle Isole Canarie sono impiegate nel telelavoro; il che rappresenta un aumento del 119,4% rispetto alla cifra registrata nel 2019, quando solo 36.000 persone lo praticavano.
Tuttavia, l'arcipelago è la regione autonoma con la percentuale più bassa di persone che utilizzano il telelavoro o lo smart working, con solo il 9,6% di quelle occupate.
Secondo dati recentemente raccolti, fa emergere che in tutta la Spagna su un totale di 18,6 milioni di occupati, il 16,2% lavora regolarmente da casa, il tasso più alto del decennio fino ad ora (un anno fa la percentuale era intorno al 4,8%)
Addetti ai lavori che si occupano di ricerca risorse umane, ritengono che il notevole aumento del telelavoro non sia solo causato dal confinamento dovuto allemergenza Covid19, ma sia dovuto al fatto che aziende e dipendenti hanno potuto verificarne i benefici e l'utilità conciliare la vita familiare e dare continuità all'impresa in una situazione come quella vissuta dalla pandemia
Tenendo conto del sesso e dell'età, uno studio evidenzia che il 18,7% dei telelavoratori sono donne, mentre la percentuale si aggira intorno al 14,1% nel caso degli uomini; per quanto riguarda l'età, quelli di età compresa tra i 25 ei 45 anni sono i soggetti che riescono a lavorare di più da casa (16,8%), seguiti a ruota da quelli con più di 45 anni (16,3%).

Staff de "InfoCanarie" WWW.INFOCANARIE.COM .

 

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE: 

>>> 10 buone ragioni per investire, fare impresa e vivere nell' arcipelago canario biennio 2020 / 2021

>>> Cosa aprire alle Canarie - Elenco attivita' strategiche

>>> VAI ALL'INDICE DI RIEPILOGO DI TUTTE LE NOTIZIE E I FOCUS <<<

 

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all' uso dei cookie.