07/12/2020 Economia Canarie & Africa > Due navi delle Canarie potranno continuare a pescare nelle acque Senegalesi

Recentemente l'Unione Europea (UE) ha sottoscritto con Senegal un accordo che permetterà a due navi Canarie abilitate alla pesca allo strascico di mantenere la loro attività nelle acque Senegalesi.

pesca canarie cooperative pescatori canarias infocanarie
Il nuovo accordo dà accesso alle acque del paese africano a navi della Spagna, Francia e Portogallo per la pesca principalmente di tonno e di merluzzo nero per un periodo di cinque anni.
Nel caso delle Canarie, questo accordo riguarda due navi "arrastreros", ambedue in base al Porto de la Luz in Las Palams de Gran Canaria; queste avuto accesso alle acque di Senegal durante l'anno 2020
Nell'insieme, per quanto riguarda la Spagna, il nuovo accordo di pesca con Senegal contempla di poter far pescare ben 22 pescherecci battenti bandiera spagnola; quelli a strascico sono sole quelli con base a Las Palmas.

Lo Staff de InfoCanarie

.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE: 

>>> Servizi ed Assistenza erogati da "InfoCanarie" per imprenditori ed investitori

>>> 10 buone ragioni per investire, fare impresa e vivere nell' arcipelago canario biennio 2020 / 2021

>>> Cosa aprire alle Canarie - Elenco attivita' strategiche

>>> VAI ALL'INDICE DI RIEPILOGO DI TUTTE LE NOTIZIE E I FOCUS <<<

 

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all' uso dei cookie.