Info sulle spiagge e i punti di aggregazione e ritrovo gay a Gran Canaria, Tenerife, Lanzarote e Fuerteventura 

Tra le isole Canarie, Gran Canaria è l’isola che da sempre, riconosciuto anche a livello Internazionale, si è dimostrata accogliente, organizzata e particolarmente attenta alle aspettative ed esigenze dell’ospite gay.

Oltre che servizi, spiagge, locali e punti di ritrovo, soluzioni, alloggi e contesti per una vacanza e soggiorni, Gran Canaria si è organizzata in funzione del turista gay e diventa meta e riferimento anche in occasione di eventi e manifestazioni (in prevalenza culturali e di spettacolo) dedicate, correlate ed in sintonia con il mondo gay.

Il Carnevale di Maspalomas ne è l’esempio più longevo ed evidente.

 Solo in tempi recenti anche le altre “sorelle” Tenerife, Lanzarote e Fuerteventura si stanno organizzando e strutturando in funzione di questi ospiti.

Chiaramente il gap con Gran Canaria è molto forte ma, come spesso accade, questi nuovi scenari alternativi per il turismo gay possono di contro possono incuriosire ed essere stimolanti.

 Gran Canaria

La vita gay a Gran Canaria, come detto, è decisamente ben organizzata, varia, alternativa ed eccitante!  Moltissimi ragazzi ogni anno fanno meta in quest’isola per poter godersi il clima, rilassarsi come anche divertirsi, far festa, frequentare locali, partecipare ad eventi musicali, culturali ed artistici.

Il “Yumbo Center”, a Playa del Inglès, è sicuramente il principale punto di riferimento ed aggregazione gay dell'isola. Di giorno si presenta come un qualunque Centro Commerciale ma di notte si trasforma e diventa il cuore pulsante della vita gay dell’isola con decine di locali gay e a tema, animazione, spettacoli drag e cowboy, go go boys e …. Molto ancora!

Passata un notte intensa di distrazioni e divertimento, si pensa al nuovo giorno ed alle accoglienti spiagge.

Spiagge

Il riferimento gay di Playa del Ingles è il chiosco numero 7.  Qui le fantastiche dune, la soffice sabbia bianca e l'oceano, regaleranno momenti di piacevole relax e riposo.

La struttura attrezzata con lettini, bar e ombrelloni; è consentito anche il nudismo. 

Tenerife

L'isola di Tenerife solo di recente ha avuto uno sviluppo del turismo gay.

Quanto sopra è testimoniato dal sorgere di nuovi locali, punti di ritrovo ed aggregazione e strutture ricettive gay friendly o specificatamente dedicate ad ospitare solo gay.

 A Santa Cruz si trova la discoteca gay più famosa dell’isola : “La luna y tu”.

A La Laguna, dove ha sede anche la cittadina Universitaria, troviamo i bar gay più frequentati dai giovani soprattutto nel fine settimana, cafe, ristoranti e una libreria.

Nelle vicinanze della più turistica Puerto del la Cruz si trovano locali gay, saune, club e discoteche e ristoranti "gay friendly”.

A Tenerife Sud, la parte più turisticamente attiva e frequentata dell’isola, tra Los Cristianos e Playa de la Americas sono stati attivati ed aperti nuovissimi locali, bar, pub, ristoranti e discoteche "gay friendly" . 

Spiagge

A Santa Cruz: Los Rusos situata alla fine di playa las Teresitas.

Las Gaviotas. Benijtas C.tra Anaga, 

A Puerto de la Cruz: 

Playa Jardin/Castello S.Felipe.

Playa las Patos.

Bolullo

A Playa del las Americas:

Los Callao situata dopo Playa de los Cristianos.

Las Tejitas, anche naturista, situata nella zona vicino l'aeroporto di Tenerife sud.

 

Speciale Spiagge per Nudisti

 

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all' uso dei cookie.