Regime Giuridico ETVE - Entità Detenzione di Valori Stranieri

ETVE Holding alle Canarie costituzione tassazione gestione

Holding di diritto spagnolo con sede alle Canarie

La ETVE viene regolamentata con articoli 107 e 108 della Legge 27/2014 del 27 di novembre, in merito all' Imposta sulle Società (IS da qui in avanti); possono definirsi così quelle entità il cui oggetto sociale comprenda la gestione ed amministrazione di entità ed aziende (loro operatività e patrimoni) non ubicate nel territorio spagnolo, mediante il organizzazione di mezzi e risorse materiali e personali.

  • Oggetto sociale: deve comprendere l'attività di gestione ed amministrazione di valori rappresentativi dei fondi propri di entità non residenti in Spagna. Una ETVE si può quindi anche insediare alle Canarie.
  • Mezzi personali e materiali: la normativa esige che la detenzione delle partecipazioni in entità non residenti in Spagna sia attiva; cioè che si disponga di un'organizzazione di mezzi personali e materiali propri per sviluppare l'attività di gestione ed amministrazione di tali partecipazioni.  Viene considerato adempiuto il requisito di cui sopra quando qualche membro del consiglio si occupi della direzione e gestione delle partecipazioni.
  • Valori nominativi: la norma richiede che i valori o partecipazioni rappresentative nel capitale dell'ETVE siano nominativi; quindi che il titolo-valore raffiguri tutti i dati identificativi del suo titolare.

Con la recente riforma fiscale, dal 1 di gennaio di 2015, il regime impositivo delle ETVE prevede in sostanza che i dividendi provenienti da entità non residenti in territorio spagnolo come anche i redditi derivati della trasmissione dei menzionati valori, possono essere esenti quando si adempie ai requisiti e condizioni previsti nell’articolo che disciplina la IS (Imposta sulle Società).

Articolo 21 per la IS, prevede che, per godere dell’esenzione e quindi evitare la doppio imposizione, la percentuale di partecipazione deve essere del 5% del capitale di ogni entità estera controllata o che, in subordine, il valore delle partecipazioni acquisite siano superiori ai 20 milioni di euro.

Una delle condizioni di cui sopra, dovrà essere mantenuta almeno per un periodo di un anno rispetto alla data in cui sia esigibile il beneficio da distribuire o che l’Entità estera produca la trasmissione.

Altri requisiti:

  • l' Entità gestita dalla ETVE sia stata soggetta a tassazione dal proprio sistema fiscale locale e che lo stesso non abbia concesso all’Entità gestita delle esenzioni d' imposta.
  • Che l'Entità comunicata sia stata soggetta e non esente per un'imposta straniera di natura identica o analoga alla tipologia d’imposta prevista per le ETVE o, in subordine soggetta ad una aliquota d’imposta almeno del 10%.

Altre questioni di interesse

Riassumendo, possiamo affermare che i principali vantaggi delle ETVE che si possono presentare come alternativa legale di ristrutturazione imprenditoriale nel contesto dell’economia di opzione, sono i seguenti:

  1.  Agevolazione dell'entrata ed uscita di capitali stranieri godendo dell'esenzione nei termini indicati;
  2.  Potenziamento all'estero della presenza di imprese spagnole;
  3.  La normativa fiscale non rappresenta più di essere un ostacolo alla circolazione di capitali e la partecipazione in attività sviluppate all'estero.

Eventuali Svantaggi

Come principale svantaggio possiamo contemplare, principalmente, i requisiti di investimento e mantenimento che devono realizzarsi poiché deve essere una partecipazione superiore al 5 percento del Capitale Sociale della Società Estera cin cui la ETVE partecipa o, in subordine, il valore di acquisizione deve essere maggiore ai 20 milioni di euro

>>> PRESENTATECI IL VOSTRO PROGETTO IMPRENDITORIALE <<<

>>> CONSULENZA FISCALE, SERVIZI AMMINISTRATIVI E TRIBUTARI - COMMERCIALISTA ALLE CANARIE <<<

 

2017  Meeting/Seminario per Investitori ed Imprenditori.

logo con ccis

"Investire alle Canarie" Meeting / Forum e seminari alle Canarie ed in Italia, per imprenditori e investitori.

>>> Prossimo appuntamento: 18/11/2017 Venezia - Mestre / Italia. <<<seminarioMeeting / Forum: "La giornata dell' investitore e dell'imprenditore" - Investire e fare impresa alle Canarie - Info strategiche, logistiche ed infrastrutturali, agevolazioni e vantaggi del modello fiscale Canario, opportunità ed incentivi. 

Svolgimento Evento:  18/11/2017  Venezia - Mestre / Italia

NOTA BENE: A valle di questo Meeting / Forum, i partecipanti potranno aderire gratuitamente alle "Mission" di aprofondimento (che per specifici casi possono anche prevedere incontri con Istituzioni Locali):

A) "Forum Investire a Tenerife" del 11 Dicembre 2017

b) "Forum Invesire a Gran Canaria" del 14 Dicembre 2017.

Questa tipologia di eventi vengono organizzati da InfoCanarie  con lo scopo di fornire informazioni, analisi e dare una primo concreto orientamento (successivamente e in funzione di ogni singola esigenza degli approfondimenti) a tutti coloro i quali sono interessati ad investire nelle Isole Canarie sia in Progetti Imprenditoriali che nell'ambito immobiliare.

PER RICEVERE AGGIORNAMENTI E LA BROCHURE CONTENENTE ULTERIORI INFORMAZIONI E IL MODULO DI ISCRIZIONE SCRIVERE A : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   

E' RICHIESTA UNA QUOTA DI ADESIONE PER LA PARTECIPAZIONE AL FORUM DI VENEZIA - MESTRE.

 

Presentazione del MEETING / SEMINARIO:

Illustrazione sullo svolgimento, dei temi trattati, degli scopi ed obiettivi dei Meeting / Forum / Seminari

> ORIENTAMENTO STRATEGICO: INFORMAZIONI DI TIPO INFRASTRUTTURALE, LOGISTICO, FISCALE, NORMATIVO E DI INIZIATIVE DI SVILUPPO ECONOMICO DELL'ARCIPELAGO CANARIO.  INVESTIMENTI IMMOBILIARI ALLE CANARIE.

Premessa : Al fine di evitare disguidi ed incomprensioni evidenziamo che il Meeting non è adatto per gli operatori dei seguenti settori: ristorazione tradizionale, vendita e servizi al minuto ed al dettaglio, apertura chioschi, vendita ambulante ecc..

- Investire alle Canarie in Progetti Imprenditoriali, Fare impresa alle Canarie. Internazionalizzazione delle imprese.

- Immobiliare (Acquisizioni, tutela e gestione del patrimonio; sia a cura della singola persona che Entità)

 

SESSIONE MATTUTINA - DEDICATA AI PROGETTI IMPRENDITORIALI, AZIENDE ED IMPRESE 

Sono invitati / a Chi è rivolto l' Evento: 

- Singoli investitori ed imprenditori; imprenditori/investitori di consolidate, o di future, compagini societarie. Risparmiatori / Piccoli Investitori.

- Società, Aziende, Gruppi, Consorzi

NOTA BENE: Questo specifico appuntamento è rivolto solamente agli operatori nei seguenti settori: 

- Tecnologie avanzate ed innovative. Attività di innovazione, sviluppo, ricerca, progettazione, prototipazione
ecc. ecc.
- Elettronica, informatica, sviluppo e vendita software e gestionali, web, APP, web marketing, servizi erogati
tramite le nuove tecnologie, piattaforme digitali ecc. ecc..
- Robotica ed automazioni
- Ricerca per innovazione e sviluppo / Progettazione
- Formazione, E-Learning
- Traduzioni e formazione linguistica ecc. ecc.
- Marketing / Pubblicità / Multimedia
- Editoria e produzione audiovisive
- Call Centre / Attenzione al cliente / Trattamento dati
- Gestione del diritto intellettuale, Gestione diritti da Brevetti, Gestione Franchising
- Salvaguardia e gestione ambiente
- Rappresentanza, Commercio all’ingrosso / Trading
- Meccanica (fabbricazione, riparazione e manutenzione), fabbricazione mobili,
- Servizi per le imprese, le aziende e le persone
- Sicurezza ed investigazione
- Logistica e trasporti
- Officine e servizi aereonavali
- Moda e Design
- Industria in generale e alimentare, farmaceutica, elettronica, ottica, tessile e chimica in particolare
- Lavorazione, Produzione e trasformazione agroalimentare, materie prime o semilavorati
- Tessile e pelletteria (Fabbricazione e commercio all’ingrosso)
- Farmaceutica, Chimica, Ottica. (Produzione e commercio all’ingrosso),
- Immobiliare (singole, piccole e grandi acquisizioni, tutela e gestione del patrimonio).

Inizio ore 9.30

Relazione di Orientamento Strategico.

Illustrazione del nostro programma di divulgazione (e relative iniziative) ed aggiornamento in materia di investimenti, anche in funzione e in considerazione delle iniziative politico/diplomatiche programmate dallo Stato Spagnolo e dal Governo Autonomo delle Canarie per lo sviluppo economico dell'arcipelago.

> Divulgazione informazioni di carattere generale ed ambientale sull’arcipelago delle Canarie.

> Disamine sugli aspetti strategici e geopolitici, logistici, infrastrutturali, di politica ed economia locale ed internazionale.

> Iniziative e strategie per il consolidamento e lo sviluppo all'estero delle imprese con sede alle Canarie 

> Motivazioni sui punti di forza e del perche’ investire alle Canarie.

> Il REF – Regime Economico e Fiscale delle Isole Canarie

- Il REF e le sue applicazioni in generale

- La RIC "Reserva Inversiones Canarias"

- La DIC ·Deducion Inversion Canarias"

- Sconto d'imposta per la produzione di beni 

- La ZEC "Zona Especial Canaria"

Ore 11.00 Circa: PAUSA / COFFEE BREAK

> Le Zone Franche di Tenerife e Gran Canaria

> La Convenzione Italia / Spagna sulla NON doppia imposizione

> Internazionalizzazione delle Imprese

> Question Time

> Investimenti immobiliari alle Canarie / La R.I.C. Rete Immobiliare alle Canarie By InfoCanarie

ORARIO PREVISTO TERMINE SESSIONE MATTUTINA: Ore 12.30 circa

 

SESSIONE POMERIDIANA (riservata ai soli partecipanti della sessione mattutina) DEDICATA AGLI INCONTRI INDIVIDUALI / PRESENTAZIONE DEL PROPRIO PROGETTO IMPRENDITORIALE O INVESTIMENTO IMMOBILIARE. 

Inizio ore 14.30 

ORARIO PREVISTO TERMINE LAVORI: Ore 17.30 

Per ricevere aggiornamenti e notificare, la documentazione ufficiale (Brochure) scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

INIZIATIVE COMPLEMENTARI:
Logo Bando2017 BANDO / CONCORSO: "IL MADE IN ITALY DI SUCCESSO E PRESTIGIO SI INSEDIA ALLE CANARIE"

 
 
<< Regime Giuridico ETVE                                                         Bando Selezione Progetti Imprenditoriali >>

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all' uso dei cookie.