Info spiagge e Cittadina

corralejo

Corralejo, ubicato a nord di Fuerteventura nella Municipalità de "La Oliva", è il più conosciuto e "storico" quanto importante centro turistico; le spiagge di Corralejo sono molto apprezzate sia per la loro bellezza che per essere meno ventose rispetto alle altre ubicate nel sud dell’isola.

Per lungo tempo, a partire dagli anni 70, Corralejo ha rappresentato la tradizionale meta per i turisti; non a caso rimane un punto fisso di riferimento per coloro i quali vogliono "andare sul sicuro". Un enorme distesa di dune di sabbia bianca finissima e vaste spiagge a perdita d'occhio che si immergono in un oceano color turchese; ecco come si presentano le spiagge di Corralejo. Svago, sport e relax sono a portata di tutti; buone strutture alberghiere di recente costruzione la località offre ogni tipo di servizio. Anche se i regimi di vita notturna non sono vertiginosi, ristoranti, bar, negozi e soprattutto pub, dico-bar e discoteche attendono i turisti per animare la loro serata.

Corralejo, contrariamente a molte altre località di Fuerteventura, ha una propria storia; parliamo di un paesino che si è progressivamente sviluppato e convertito in Cittadina in funzione delle nuove situazioni e richieste che l’industria del turismo ha progressivamente introdotto. La sua matrice di località con origini antiche e legate alle attività marittime sono ben evidenti passeggiando nella zona del porto e del lungomare potendo osservando come la "Corralejo vecchia" si sia sviluppata intorno all’insediamento portuale e costiero ed abbia le classiche connotazione di un paesino di pescatori delle Canarie.

Corralejo dispone un porto che ospita sia le attività e i traghetti per il trasporto pubblico che collegano Fuerteventura a Lanzarote a Lobos (parco protetto il suo mare, i suoi fondali e per la sua flora e fauna uniche nel loro genere), i natanti che si dedicano alla pesca come anche le imbarcazioni sportive e yacht.  

Ai giorni nostri Corralejo si presenta come un Centro Turistico ben organizzato ed attrezzato pronto ad erogare tutti i servizi d’interesse per i turisti. Troviamo quindi bar, ristoranti, banche, farmacie, locali di vario genere e per l’intrattenimento, agenzie per l’organizzazione di escursioni, noleggio e sport acquatici.

Info sulla spiaggia e la località

playa-el-cotillo-fuerteventura

El Cotillo, situato al nord-ovest di Fuerteventura, è un piccolo e tranquillo villaggio di pescatori che a tutt' oggi riesce a mantenere il proprio aspetto "tradizionale" benché negli ultimi anni lo stesso abbia subito gli inevitabili riflessi portati dall’industria del turismo. El coltillo è famoso per le sue spiagge, bianchissime, selvagge e per lunghi tratti ancora incontaminate, le lagune con acque cristalline, come anche per la "Vergine di buon viaggio" (Vergine de Buen Viaje) a proteggere tutti coloro che solcano il mare; a testimonianza di questo la statua unitamente e le frasi dipinte sulla scogliera nel vecchio porto.    

el-cotillo-fuerteventura2El cotillo, oltre ad un contesto suggestivo, di tranquillità e relax, può offrire diverse soluzioni di alloggio (spesso di recentissima realizzazione), locali, negozi, ristoranti e bar.

El Cotillo sta attirando sempre di più l’attenzione dei turisti e sembra, benché si tenti di "proteggerla" il più possibile dall’assalto indiscriminato, sia destinata a diventare la destinazione "Top" di Fuerteventura del futuro.

Sentieri, vari percorsi e strade (a volte sterrate ed adatte solo a quads e furiostrada) portano alle vicine spiagge come "Playa del Castillo" (una tra le spiagge più belle del circondario), "Playa del Ajibe", "Playa de la Cueva" e la "Playa del Aguila". El Cotillo è anche una meta molto apprezzata da chi pratica il surf e il windsurf; in inverno si creano le condizioni migliori in quanto il mare si può ingrossare così tanto da arrecare danni alle opere murarie in costa causando anche l’affondamento delle piccole barche da pesca ormeggiate in porto.
Quindi una zona molto interessante ma della serie "per molti… ma non per tutti!!"; in estate le condizioni sono meno proibitive e quindi anche i principianti si possono avventurare in queste acque.

Per frequentare per più di mezza giornata queste spiagge, come detto spesso selvagge e quindi non attrezzate, è sicuramente opportuno portare con se cibo, bevande ed acqua in abbondanza, ma è anche opportuno organizzarsi per portare con se un ombrellone o altre soluzioni adatte ad allestire un riparo per il sole; aspetto da non sottovalutare, si ricorda anche di utilizzare creme protettive con alti fattori.

Sulla scogliera, vicino al centro del paese e posta a sud del porto, sorge la "Fortaleza del Tostón"; insediamento militare a forma circolare è stata costruita alla fine del 1790 a difesa della costa e del paese da parte delle incursioni dei pirati e degli invasori; la struttura è aperta al pubblico ed ospita un punto d’Informazione Turistica.

Per coloro vogliono usare i mezzi pubblici, El Cotillo è facilmente raggiungibile con il Bus da Corralejo utilizzando il nº 8. Da Puerto del Rosario invece, si prende il n° 7; il suo percorso attraversa l' interno dell' isola dando modo di gustare i diversi interessanti e suggestivi panorama.

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all' uso dei cookie.