Gel, succo e cosmetici a base di aloe vera barbadensis miller coltivata, prodotta e lavorata alle Canarie

Esistono più di duecentocinquanta varietà di Aloe. Quella di maggior qualità e maggior contenuto di aminoacidi, oligoelementi, proteine, minerali, polisaccaridi, enzimi ecc.. è l'Aloe Vera Barbadensis Miller, della famiglia delle Liliacee, varietà usata per il processo di estrazione del gel e del succo 100% naturale; quest’ultimo diffusamente usato per la realizzazione di prodotti cosmetici di qualità.L'efficacia e il livello qualitativo dei prodotti è direttamente proporzionale alla percentuale di aloe  contenuta nelle varie creme, maschere, shampoo, saponi, deodoranti ecc. ecc.
Gli arabi, i greci e i romani, fra le altre culture, usavano l'Aloe per la guarigione di molteplici malattie, come testimonia il libro egiziano dei remedi Papiri "Papiro Ebers" redatto nel anno 1550 ac. Hipocrates il padre della medicina, parla dell'Aloe (375 anni a.c.) e dei suoi grandi poteri curativi.
Molteplici studi dall'antichità fino ad oggi, parlano dell'Aloe come pianta medicinale. In numerose pubblicazioni tecniche di Università Internazionali si è dato gran diffusione dell'Aloe Vera per uso Parafarmaceutico e di cosmetica in generale, classificando l'Aloe Vera come un scatola di pronto soccorso vivente.
Si iniziò ad usare di nuovo l'Aloe negli anni 30, per guarire le bruciature, le ulcere e le pelli squamate, dovute all'uso dei primi raggi X, ed è tutt'ora molto usata in tutto il mondo.
I principali coltivatori di aloe Barbadensis Miller delle Canarie, i quali producono in proprio anche il succo e il gel,  utilizzano sistemi di coltivazione Biologica; questa caratteristica viene documentata mediante apposita Certificazione profusa dal Registro del Consiglio Regolatore dell'Agricoltura Biologica (C.R.A.E.).

Applicazioni d'uso dell'aloe Barbadensis Miller

Per la cura dei capelli e della fibra capillare

Applicare dopo il lavaggio dei capelli, massaggiando dolcemente, previene la caduta dei capelli, evita la forfora, rinvigorisce e dà lucentezza.

Macchie scure della pelle

Le macchie scure sono prodotte dall’iper pigmentazione in determinate zone della pelle e possono essere normalizzate applicando il gel o il succo nelle zone affette.
Il contenuto di tirosinasa insieme ad altri componenti biogenici dell'Aloe, ferma la produzione di melanina, e con dei trattamenti prolungati (minimo 5 mesi) si riducono o eliminano le macchie.

Reuma,Artritis e Artrois

Applicare garze imbevute in estratto o gel, sulla zona affetta mantenendoli il più a lungo possibile (più comodo di sera), riduce notevolmente il dolore e ha un intenso effetto antiflogistico.

Pelle Striata

Applicare il prodotto nella zona addominale durante la gravidanza e dopo il parto, ridurrà notevolmente le strie. Altrettanto efficace in caso di striature dovute ad un brusco aumento o diminuzione di peso. Applicare 2 o 3 volte al giorno durante 3 o più mesi.

Cura del viso

Le rughe, le borse sotto gli occhi ecc.. sono formazioni edematose provocate d'un eccesso d'acqua fra gli strati della pelle, che crea un indebolimento di elastina nelle fibre.
Applicando il gel o l'estratto 2 volte al giorno mediante un leggero massaggio facciale, i componenti naturali dell'Aloe puliscono i pori ed i condotti delle ghiandole in profondità, facilitando l'eliminazione dell'edema e stimolando la sintesi del collageno e delle fibre elastine, ottenendo così un a pelle tersa e sana.

Affezioni di funghi

Il prodotto è molto efficace nel trattamento e nella prevenzione del "piede d'aletta", infezioni di funghi che attaccano ai piedi.
Imbevere una garza in estratto di Aloe e collocarla nella zona affetta, fissarla con una calza (possibilmente di cotone) e lasciarla agire per tutta la nottata, ripetere questa operazione fino alla totale scomparsa dell’affezione.

Acne

Le caratteristiche battericide e rigeneranti dei componenti naturali dell'Aloe, come l'aloeurucina e la fenilanina, attivano le cellule epiteliali per permettere il drenaggio delle impurità della pelle riattivando simultaneamente la rigenerazione cellulare.
Applicare garze imbevute nello estratto d'Aloe una o due volte al giorno per almeno 20 minuti nelle zone affette, continuare il trattamento per 2 o 3 mesi.

Cura del Corpo

Elimina le impurezze, da sollievo e tonifica la pelle di tutto il corpo, usare l'estratto o gel dopo la doccia.

Bruciature

In caso di bruciature di calore o fuoco applicare immediatamente del gel per ridurre la formazione di vesciche e alleviare il dolore.

Doposole / Ustioni Solari

Si possono usare, indifferentemente, specifici prodotti realizzati ad hoc o direttamente sia il succo che il gel di aloe; questo sia in funzione di un'esposizione al sole o dopo un trattamento estetico di solarium.

Gambe stanche

Applicare l'estratto o il gel su gambe e piedi, con un leggero massaggio fino al totale assorbimento. Ideale per gambe e piedi gonfi, e per le varici (non ulcerate).

Alterazione del collagene della pelle(Eccemi, Psoriasi,ecc. ecc.)

Applicare garze imbevute in estratto o gel di aloe sulla parte affetta, fissandole con una benda se la parte affetta lo permette, mantenere le garze applicate durante tutta la notte. Continuare con il trattamento per 3 mesi.

Questi non sono tutti gli usi e le applicazioni che vedono come protagonista l’aloe che i prodotti realizzati con la stessa, ci siamo limitati ad elencare gli utilizzi più frequenti.

Osservazioni Generali

Il gel o l’estratto di aloe che InfoCanarie promuove sono prodotti elaborati e testati con il massimo rigore, con il fine di ottenere un'ottima qualità in ogni lotto di produzione.Alla sostanza base impiegata, Aloe puro, ottenuto dallo spolpo della foglia, se vi sono aggiunti un minimo di conservanti, con l'unico scopo di stabilizzarlo per un uso prolungato.
Abitualmente vengono usati : Vitamina C (come antiossidanti), Sorbato Potassico (come antifungicida) metabisulfito Sodico (come antibatterico e antiossidante) e Vitamina E (come antiossidante e per ottenere l'effetto naturale dei componenti dell'Aloe). Nel Gel di Aloe, si aggiunge anche Carbopol 940 (gelificante innocuo), per ottenere la giusta densità.

Vi consigliamo, per una corretta conservazione ed efficacia dei  prodotti, una volta che questi sono stati aperti, di chiuderlo correttamente e di conservarlo nel frigorifero fino al prossimo utilizzo; comunque mai riporli in congelatore

Torna ai Prodotti Tipici

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all' uso dei cookie.